Visita urologica roma

Corso nazionale di calcolosi urinaria semplice e complessa

Il corso sulla chirurgia della calcolosi urinaria è progettato per dare la possibilità ai partecipanti di migliorare le loro competenze professionali e di rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità in campo urologico.

La formazione è il pilastro della professione medica, sia per la clinica che per la pratica chirurgica. Con l’intento di accrescere le conoscenze e le potenzialità della chirurgia urologica è stata realizzata la Urinary Stone Academy, destinata a specialisti e specializzandi in urologia, che si terrà i prossimi 19 e 20 settembre all’interno delle strutture del Gruppo Villa Claudia a Roma.

L’evento formativo è parte del programma dell’Academy di UroClinic.

La nascita di UroClinic risponde a una domanda in costante crescita: oltre 10 milioni di connazionali soffrono di un problema urologico. Tre dei primi sei tumori maschili più diffusi nel nostro Paese riguardano proprio l’apparato urinario con tumore del testicolo, rene e vescica in testa alla classifica; mentre le donne lamentano cistite e incontinenza. Problemi, entrambi, che impattano in maniera importante sia sulla vita quotidiana che su quella di relazione, sociale e di coppia.

I problemi urologici scontano i ritardi diagnostici e di trattamento della pandemia, e la longevità della popolazione di entrambi i sessi ha determinato un aumento della richiesta di trattamenti (così come sottolineato anche dalla Società Italiana di Urologia).

Il corso di formazione risponde ai più alti standard formativi e vedrà lezioni frontali alternate a dirette dalla sala operatoria della clinica Nuova Villa Claudia. Il corso prevede una serie di letture sulla diagnosi e terapia dei calcoli reno-uretrali, nonché sulle nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche disponibili.

Inoltre, offre anche l’opportunità di apprendere le tecniche chirurgiche più avanzate utilizzate per il trattamento della calcolosi urinaria – in particolare l’uso del robot Ily per la chirurgia endoscopica mininvasiva che agisce grazie a un laser pulsato con precisione estrema e riesce a polverizzare il calcolo preservando i tessuti circostanti.

APPROFONDIMENTI

Intervista alla Dott.ssa Dora Pultrone

Vagy Combi, dispositivo per la cura delle disfunzioni del pavimento pelvico e per l’atrofia genito-urinaria
Condividi su: